Libri

“Ho voluto la bicicletta”: Davide Cassani e una vita da curioso dello sport

"Nella vita bisogna sapersi adattare. Con il Mondiale 2015, mi resi conto che tutto ciò che avevoimparato da corridore doveva essere rimodellato, rivisto e rivalutato, altrimenti sarei stato un ctfuori dai tempi e assolutamente non all’altezza".E' uno dei tanti...
spot_img