Tragedia in autostrada, Romina sospesa tra la vita e la morte

E’ purtroppo destinato ad aggravarsi il terribile bilancio della tragedia di ieri pomeriggio in A4. La 36enne Romina Bannini, coordinatrice di Cuore 21, lotta tra la vita e la morte. I media veneti riportano che alla donna è stata diagnosticata la morte cerebrale per le terribili lesioni riportate nell’incidente in cui hanno perso la vita sei persone. Romina, laureata alla facoltà di “Educatore Sociale e Culturale” di Rimini, educatrice e socia fondatrice della cooperativa Cuore21, era una colonna dell’associazione e curava la progettazione e alla realizzazione di attività inerenti gli inserimenti lavorativi di persone con disabilità intellettiva ed alle diverse attività educative.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui