Sfregiò con l’acido Gessica Notaro, c’è la condanna definitiva

La Corte di Cassazione ha confermato, redendo così definitiva, la condanna a 15 anni, cinque mesi e 20 giorni di reclusione per Edson Tavares, l’ex compagno di Gessica Notaro, accusato di averla perseguitata e sfregiata con l’acido il 10 gennaio del 2017. Nella sua requisitoria, il sostituto Pg Antonietta Picardi aveva chiesto di dichiarare inammissibile il ricorso della difesa di Tavares, rappresentato dall’avvocato Riccardo Luzi. L’intervista a Gessica Notaro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui