Riccione si è risvegliata in lutto: “Vicini al dolore delle famiglie”. Sospesa la festa del Centenario

Proprio nel giorno in cui era programmata la partenza dei festeggiamenti per il Centenario della città di Riccione, ieri la città è stata trafitta dalla morte di sei persone che viaggiavano sul pulmino del Centro 21, valente associazione cittadina che si occupa dei ragazzi con sindrome di Down: tra queste anche l’ex sindaco Massimo Pironi, primo cittadino dal 2009 al 2014.
La sindaca di Riccione Daniela Angelini, che aveva presentato in conferenza stampa in mattinata gli eventi dedicati al Centenario, ha appreso con sgomento la notizia e, addolorata per queste terribili perdite, ha proclamato il lutto cittadino. I festeggiamenti che avrebbero dovuto avere inizio da ieri sera sono sospesi fino a data da destinarsi. Si tratta di un lungo elenco di appuntamenti ieri, con il Balamondo World Music Festival diretto da Mirko Casadei e il concerto di Ron con 16 elementi sul palco, a cui doveva seguire questa sera quello del jazzista Paolo Fresu dedicato a David Bowie. Domenica 9 ottobre era invece prevista una visita speciale all’ospedale Ceccarini, inserito tra i 13 nosocomi storici d’Italia, con una visita speciale negli “scrigni” culturali dove si pratica la medicina più moderna. A seguire era in programma come ospite della Perla verde il regista Pupi Avati per un incontro con i riccionesi anche per presentare il film “Dante” che doveva essere proiettato in serata al Cinepalas. Poco dopo avere avuto conferma della notizia infatti, nel tardo pomeriggio di ieri, l’amministrazione comunale di Riccione ha espresso profondo cordoglio per l’improvvisa, tragica, scomparsa di Massimo Pironi, ex sindaco di Riccione, e dei ragazzi del Cuore 21 e Centro 21, Francesca Conti, Rossella De Luca, Maria Aluigi, Valentina Ubaldi e Alfredo Barbieri». La sindaca di Riccione Daniela Angelini, insieme ai rappresentanti della giunta, è quindi accorsa «al comando della Polizia Stradale per esprimere vicinanza ai famigliari delle vittime coinvolte in questo terribile incidente». E ha spiegato: «La città tutta, sconvolta da questa immane tragedia, si stringe con affetto e calore alle famiglie».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui