Ravenna, dopo la Renxit dal circolo D’Attore via il 20% degli iscritti

RAVENNA. Renzi annuncia l’uscita dal Pd e in pochi giorni anche a Ravenna si aprono i primi movimenti per la creazione del gruppo della nascente Italia Viva. Dopo l’uscita dell’assessore Fagnani e l’adesione di Matteo Cavicchioli e Roberto Catalano, ecco in arrivo alcuni componenti del direttivo del circolo D’Attorre, prima e storica sede del partito cittadino, dal quale escono in 13 (nove donne e quattro uomini). E proprio dal Circolo più grande della città, a soli due giorni dall’annuncio di Renzi, se ne va circa il 20% degli iscritti per abbracciare Italia Viva. Fra questi Alve Ancarani, Manuela Fantinelli, Patrizia Magnani, Tonino Lazzari, Massimo Magnani, Sandro Fioravanti. Nessuno di loro ricopre ruoli esecutivi a carattere politico o amministrativo. Si aggiunge al gruppo il comitato della mozione Giachetti alle ultime primarie Sempre Avanti.

I dettagli nel Corriere Romagna oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui