Ravenna, false vaccinazioni e falsi green pass: interrogatorio per Passarini

E’ previsto per questa mattina l’interrogatorio del dottor Mauro Passarini, arrestato la scorsa settimana per false vaccinazioni e il conseguente rilascio di falsi green pass. Davanti al Gip di Ravenna, il medico di Marina di Ravenna (difeso dall’avvocato Carlo Benini del foro di Ravenna) deve rispondere dei reati di peculato, falso e corruzione nell’ambito di una inchiesta legata alla somministrazione fittizia di vaccini anti-covid per ottenere falsi green pass. Il medico arrestato era stato sorpreso con oltre 1.500 euro in contanti nelle tasche. Il dottore è stato accompagnato dalle forze dell’ordine ed è in attesa di essere interrogato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui