RAVENNA. Talento purissimo del pallone, Federico Turchetta ha dovuto lasciare il calcio giocato per una serie di infortuni che ne hanno ostacolato la carriera, ma non ha abbandonato il rettangolo verde. Ha fatto le valigie ed è volato in Kuwait per insegnare il gioco del calcio. Dopo un periodo di riflessione ha seguito l’istinto e la sua grande passione. Ora si trova a Kuwait City ed è allenatore della Milan Academy. È un impegno a tempo pieno, tornerà a Ravenna solo a Natale, poi ripartirà. Federico è figlio d’arte, suo padre Franco è stato un calciatore professionista e ha giocato, da centrocampista, nel Verona della stagione ’84-’85 che vinse lo scudetto. Il calcio è di famiglia, visto che Gianluca, fratello di Federico, quest’anno milita nel Sud Tirol nella Lega Pro.

I dettagli nel Corriere Romagna oggi in edicola

Argomenti:

allenatore

federico turchetta

kuwait

milan academy

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *