Omicidio alla stazione di Rimini: si indaga tra i familiari della vittima

Si stringono le maglie dell’indagine sull’omicidio alla stazione di Rimini. Il 74enne ucciso lavorava come giardiniere da anni nel Riminese e più precisamente a Verucchio. Le sue generalità non sono state ancora diffuse. Una vita regolare, a quanto risulta, con un lavoro stabile e legami sul territorio. Le indagini della Squadra Mobile della Questura di Rimini in queste ore si stanno concentrando negli ambienti più ristretti e familiari.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui