Seicento volontari in campo domenica per le primarie del Pd a Ravenna

RAVENNA. Si avvicina in sordina l’appuntamento con le primarie del Pd. Domenica 3 marzo, dalle 8 alle 20 si vota per eleggere il segretario e l’assemblea nazionale del Partito democratico in 89 seggi in tutta la provincia. Domenica gli elettori saranno chiamati a scegliere tra Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti; nel 2017 si recarono al voto 22mila persone pronte a premiare Renzi, su Orlando ed Emiliano. Nel 2013 il trio Renzi, Cuperlo, Civati attrasse 39mila votanti. Ma nemmeno i 30mila del 2009 divisi fra Bersani, Franceschini e Marino sono un risultato avvicinabile, dato l’attuale clima politico.

Seicento volontari

A un anno dalle elezioni politiche il Pd prova a riprendere la marcia e il segretario provinciale Alessandro Barattoni, pur non sbilanciandosi sull’affluenza, rassicura: «Il Pd c’è ed è pronto. Ci saranno oltre 600 volontari nei seggi, anche nelle piccole frazioni. Credo che domenica possa essere una grande giornata di mobilitazione per un partito vivo, prima forza di opposizione. Non ci sono asticelle o aspettative. Aspettiamo migliaia di persone, questo governo è pericoloso, inadeguato e regressivo. Tanti italiani sentono necessità di un’alternativa e domenica dobbiamo spalancare le porte».

I candidati

Ai big che corrono per la carica di segretario sono associati una serie di candidati all’assemblea nazionale. Finora le primarie hanno decretato un vincitore con il 50% dei voti, se non si arrivasse a questo risultato sarà appunto l’assemblea a decidere. I candidati di area ravennate scelti nelle consultazioni dei circoli da 2.200 iscritti, per la mozione Zingaretti sono: Michele de Pascale, Milena Barzaglia, Mirco Bagnari, Ouidad Bakkali, Fabio Sbaraglia, Marta Garuffi, Savino Dalmonte, Greta Cavallaro. Per la mozione Martina: Elisa Vardigli, Alessandro Barattoni, Sabrina Mondini, Michele Mazzotti, Maria Cristina Gottarelli, Davide Coralli, Mirella Dalfiume, Stefano Collina. Per la mozione Giachetti: Antonio Lazzari, Manuela Fantinelli, Pierpaolo Cecchi, Patrizia Magnani, Roberto Catalano, Annalisa Barbieri, Alessandro Scarano, Enrica Fantinelli.

Ne verranno eletti 8 suddivisi in base alle percentuali raccolte dai candidati segretari. Escono di scena: Rontini, Fagnani, Mondini, Proni, Sbaraglia, Garuffi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui