Liscio, dal “Balamondo” di Rimini alla settimana di Gatteo

La Notte del liscio torna in Romagna per la sua settima edizione. Per due sabati infatti, il 3 e il 10 settembre, rispettivamente a Rimini e a Gatteo Mare, paese natale di Secondo Casadei, capitale del liscio e patria della celebre Romagna mia – inno di tutti i romagnoli –, si riempiranno della musica e dell’emozione del ballo di coppia. L’evento vuole rendere omaggio alla forte cultura popolare di questa terra e a quella tradizione musicale – fatta di valzer, polke e mazurche – che ha fatto scatenare generazioni di persone.

Per Raoul e Federico

L’appuntamento del 3 settembre alle 21 in piazza Cavour, dedicato sia a Raoul Casadei dal figlio Mirko e la sua Popular Folk Orchestra, sia a Federico Fellini, non è altro che la serata speciale dei tre giorni, dal 2 al 4 settembre, del Balamondo world music festival 2022, in cui coesistono e si contaminano liscio e sound internazionale. Ci sarà come ospite d’eccezione il bassista Max Gazzé, noto nome del pop italiano che, accompagnato dai musicisti del suo gruppo, reinterpreterà i grandi classici del liscio insieme a Mirko Casadei e alla sua orchestra. Un appuntamento davvero interessante, che si inserisce in quel rinnovamento della musica folk romagnola in atto da alcuni anni.

Venerdì 2 e domenica 4

Gli altri ospiti del festival riminese sono invece Cisco e la Bandabardò, venerdì 2: l’ex leader dei Modena City Ramblers si è unito allo scatenato gruppo fiorentino per una proficua collaborazione dopo l’inaspettata scomparsa del cantante e chitarrista Erriquez. Collaborazione che – a partire dal pubblico in comune e dal simulare mood degli artisti – si è rivelata particolarmente felice, dando vita anche a un disco – Non fa paura – con sette nuove composizioni, una cover e due rivisitazioni: un’istantanea perfetta del feeling tra l’artista modenese e il combo toscano che si potrà sperimentare anche a Rimini.

In piazza Cavour ci sarà anche la band bolognese Rumba de Bodas con i cantanti Dente e Zibba, domenica 4.

Mirko Casadei, alfiere del pop-folk e da sempre impegnato con la sua orchestra nel rivisitare una tradizione nata nel 1928, ha di recente pubblicato con Zibba il libro Il figlio del re per Bompiani.

Per info e prenotazioni: 348 9491101; info@balamondo.it.

La Settimana del liscio

Il 10 settembre invece è la notte introduttiva alla Settimana del liscio a Gatteo, dal 10 al 16, durante cui ci saranno i migliori rappresentanti del folk emiliano-romagnolo. Il luogo è l’Arena Lido Rubicone, a partire dalle ore 21, ed è prevista la presenza di Moreno il Biondo, patron dell’evento, e della sua band, l’Orchestra Grande Evento, insieme all’Orchestra Concerto Cantoni. Fra gli ospiti, di rilievo è sicuramente la presenza del rapper Moreno, così come quella di Beppe Carletti, leader dei Nomadi: entrambi duetteranno con il Biondo, riproponendo e rinnovando i classici della tradizione del liscio. A chiudere sarà invece Federico Martelli, grande scoperta di quest’anno di Italia’s got talent, programma in cui è arrivato in finale grazie alla canzone “Bello bello”. Insieme a Moreno, interpreterà in chiave rinnovata “La terra dei cachi” realizzata da Elio e le Storie Tese, di cui Moreno il Biondo ha realizzato l’arrangiamento nella versione “The Rimini tapes”.

Parteciperanno inoltre, a rendere omaggio al maestro Secondo Casadei, le principali scuole di ballo romagnole con i loro spettacoli.

La serata è a ingresso gratuito, ma a prenotazione obbligatoria online al link: visitgatteomare.it.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui