Cesenatico, la sede della Cgil ripulita dalle scritte

Ieri pomeriggio le scritte ingiuriose, lasciate nel corso della notte da incivili non ancora identificati, sono state cancellate dalla facciata della Cgil di Cesenatico; la sede è tornata a ricevere regolarmente lavoratori, lavoratrici, pensionati, pensionate e tutte le persone che si rivolgono alla Cgil. “L’attacco e le frasi aberranti che ci hanno rivolto – si legge in una nota – non hanno arrestato la nostra voglia di lottare per le tutele di tutte e tutti. Non ci fermiamo: domani saremo in Piazza del Popolo a Roma insieme alla Cgil nazionale e di tutta Italia per discutere di Lavoro, chiedere Pace e Giustizia Sociale, il nostro impegno continua. Ci auguriamo che nel breve periodo vengano rintracciati i responsabili dell’atto vile contro la Cgil di Cesenatico e le altre Camere del Lavoro d’Italia. Ringraziamo nuovamente tutte le persone, associazioni, sindacati e amministratori che ci hanno mostrato solidarietà”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui