Cattolica. Il funerale di Nathan Franchini, il ragazzo morto nell’incidente di Riccione

Oggi l’ultimo saluto a Nathan Franchini, il 19enne scomparso in un incidente d’auto all’alba di domenica scorsa in viale Abruzzi a Riccione. Dopo il nullaosta della Procura, la famiglia ha fissato il funerale del giovane per oggi alle 15 alla chiesa di San Pio V di Cattolica. Alla funzione sono attesi tantissimi giovani, amici di Nathan di Cattolica e non solo. Intanto sui social si susseguono i messaggi di cordoglio e ricordo da parte dei conoscenti. «Un sorriso para mi bambino» scrive semplicemente sul suo profilo Facebook la mamma di Nathan, Damaris Tio, di origine cubana. Sotto il post sono centinaia i commenti di dimostrazioni di affetto e vicinanza e di cordoglio per una vita così giovane.

«Impossibile non è un dato di fatto, ma un’opinione» è la frase rappresentativa di Nathan, che la famiglia ha scelto per ricordarlo, insieme a una foto sorridente scattata davanti a una torta di compleanno. Il papà di Nathan, Christian Franchini, dedica invece al ricordo del figlio le parole di Alberto Pellai, di commento all’ultimo libro di Fabio Volo. Quella tra genitori e figli, si legge nel post, è una relazione complessa «che a volte è molto diversa da come l’avresti immaginata e voluta. In quella fatica a comprendersi e a comprendere, chi ci vive accanto e ci ama, ci aiuta anche a compiere il grande salto: fare della nostra vita un’occasione per scrivere un nuovo copione e soprattutto per non ripetere gli errori da cui veniamo. In fondo, l’Amore è tutto qui».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui