Young Musicians European Orchestra dopo Betlemme, ecco i concerti in Romagna

E’ iniziata venerdì scorso a Betlemme la tournée che porterà la Young Musicians European Orchestra dalla Terra Santa alla Romagna per i tradizionali Concerti di Natale, che riprendono la loro identità originale dopo che per 2 anni il Covid aveva impedito i viaggi Internazionali.

Emozionati i giovani musicisti, molti dei quali partecipano al viaggio in Palestina per la prima volta, caloroso e partecipe il pubblico che ha applaudito  lungamente il Concerto di sabato 10 dicembre nella Chiesa di Santa Caterina alla Natività con musiche di Vivaldi.

La serata è stata aperta dal Coro Amwaj di Betlemme che ha cantato brani di Vivaldi e Mozart

Erano presenti tra gli altri il Console Generale d’Italia Giuseppe Fedele – Gerusalemme, il Vescovo Ausiliario di Gerusalemme Giacinto-Boulos Marcuzzi e Vice Nunzio Apostolico.

Oltre al Concerto in Chiesa l’Orchestra ha portato alcune animazioni musicali all’Ospedale dei Bambini di Betlemme “Caritas Baby Hospital” e alla casa del fanciullo “Franciscan Boys Home”

Nella notte tra domenica e lunedì tutto il gruppo sarà impegnato in un vero tour de force: da Betlemme a Tel Aviv, poi Roma, l’atterraggio a Bologna e direttamente a Cotignola per l’Anteprima del Concerto di Natale nella Chiesa di San Francesco, per proseguire poi nei giorni successivi a Imola, Cervia, Forlì e infine Ravenna il 16 dicembre

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui