Volley Superlega, Zanini: “Consar, partiamo sempre dal 2-0 per gli altri”

C’è amarezza in casa Consar Rcm dopo la sconfitta con Verona. «E’ una situazione che capita sistematicamente. Non è possibile partire sempre da 2-0 per gli altri. E’ una situazione frustrante non riuscire a fare quello che avevamo preparato. Ci perdiamo in errori banali. Nonostante questo voglio vedere il bicchiere mezzo pieno: siamo stati in partita fino al quarto set, fuori casa in uno scontro diretto. Conosciamo i nostri limiti ma questi regali non possiamo permetterceli». I numeri sono impietosi con l’attacco ravennate. «Abbiamo commesso errori e subito troppi muri. Ci può stare uno di questi due aspetti, non entrambi perché così è veramente difficile vincere, anche se fai tutto il resto molto bene. Sapevamo quali potevano essere le contromisure. Non siamo riuscite a metterle in campo con continuità».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui