Focolaio Covid nella Consar, con otto tesserati positivi e il prossimo match a Monza ovviamente rinviato. Questo il primo comunicato della società, che citava inizialmente sette positivi: “La Consar Porto Robur Costa 2030 Ravenna rende noto che, in seguito ai tamponi molecolari Covid-19 a cui si è sottoposto l’intero gruppo squadra nella giornata di martedì 3 novembre, è emersa la positività di cinque propri atleti e di due elementi dello staff. In base alle vigenti disposizioni delle autorità sanitarie, tutti i sette positivi, che stanno bene e non presentano sintomi, si trovano in isolamento fiduciario in attesa del nuovo giro di tamponi, previsto per la giornata di domani, venerdì 6 novembre, per tutte le ulteriori verifiche della situazione. In base ai regolamenti vigenti della Lega Pallavolo Serie A, la partita di SuperLega Credem Banca fra Vero Volley Monza-Consar Ravenna, in programma per domenica 8 novembre e valida per la nona giornata del girone d’andata, è stata rinviata a data da destinarsi”. Nel pomeriggio il club ravennate ha precisato che il numero di positivi è salito a otto.

Argomenti:

consar ravenna

Covid-19

volley superlega

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *