Volley Superlega, Consar: restano 9 i giocatori positivi

Resta ancora sospesa l’attività sportiva della Consar Rcm, alle prese con un numero elevatissimo di contagiati. Degli undici giocatori che hanno contratto il Covid, restano nove i positivi, l’ultimo in ordine di tempo è il capitano Riccardo Goi. Con lui restano in quarantena Erati, Dimitrov e Ulrich (positivi dal 30 dicembre), Vukasinovic e Klapwijk, positivi dopo il rientro da Taranto (match tra l’altro non giocato), Biernat, Comparoni e Fusaro, contagiati nei primi giorni del 2022. A loro si aggiungono i due coach, Zanini e Giombini, lo scoutman Giuseppe Amoroso, e da ieri anche il team manager, Mattia Castellucci.
Sono tornati negativi i primi due atleti del gruppo a essersi contagiati, ovvero Pirazzoli e Orioli. Oggi è in programma nuova tornata di tamponi per i tre atleti mai contagiati: Candeli, Ljaftov e Queiroz.
Intanto la Lega non ha ancora stabilito le date dei quattro recuperi della Consar Rcm: per ora resta calendarizzato solo quello di Monza mercoledì 16 febbraio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui