In merito all’Ordinanza regionale firmata dal presidente Bonaccini, potrà essere presente il pubblico alle partite di volley al PalaBanca e al Pala De André del 13 e 23 settembre prossimi e al PalaPanini sempre il 23. Pubblico sì, ma fino al 25% della capienza massima consentita degli impianti per gli ottavi di finale di Coppa Italia a Piacenza e Ravenna e per la Supercoppa a Modena. Gli spettatori dovranno munirsi di biglietto nei tempi e nei modi previsti, ma solo in fase di prevendita. I tagliandi acquistati saranno nominativi e l’acquirente dovrà indicare una informazione di contatto al fine di consentire un eventuale tracciamento in caso di positività e per risalire alla filiera dei contatti. Gli organizzatori conserveranno per almeno 14 giorni copia degli elenchi nominativi di coloro che hanno acquistato i biglietti, rendendoli disponibili su richiesta alle strutture sanitarie in caso di necessità di svolgere attività di contact-tracing.

Argomenti:

consar ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *