Cambia la data di partenza dei campionati di serie B di pallavolo. La Federazione Italiana Pallavolo, sulla base dell’ultimo DPCM emanato in data 18 ottobre, in considerazione delle varie ordinanze regionali vigenti e del monitoraggio delle problematiche evidenziate in queste ore dalle società partecipanti ai Campionati Nazionali, ha deciso di posticipare la partenza della Serie B. Le prime due giornate sono rinviate d’ufficio a data da destinarsi e il campionato partirà quindi dalla terza giornata prevista nel week end del 21 e 22 novembre. Resta invariata la finestra temporale del “tempo zero” programmata dal 19 al 30 ottobre per l’esecuzione del test sierologico o del tampone rapido. La Federazione continuerà a monitorare la situazione e darà tempestive informazioni e aggiornamenti ai propri affiliati. Da segnalare infine che venerdì 23 (alle 20.30) alla Cavina di Imola, la Clai a porte chiuse affronterà per un allenamento congiunto il Fenix Faenza di B2 che lo scorso anno era in testa al suo girone prima del lockdown. All’ultimo momento l’Anderlini Modena, sempre di B2, è infatti stato costretto a rinunciare.

Argomenti:

cesena

Forlì

imola

rimini

volley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *