Volley, mercoledì a Imola 1.200 giovanissimi atleti con Andrea Lucchetta

Battuta, alzata, schiacciata. Sono 1.200 i giovanissimi pallavolisti under 12  che domani, mercoledì 21 settembre si ritroveranno nella straordinaria cornice dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, per una grande festa dello sport e dell’amicizia. A pochi giorni dall’affermazione della nazionale maschile di pallavolo, laureatasi campione del mondo a Katovice, contro la Polonia. E con la partecipazione di un testimonial d’eccezione come Andrea Lucchetta.

Fa tappa in Emilia-Romagna il Tour di Volley S3 – appunto la pallavolo indirizzata ai più giovani – e Imola diventa per un giorno capitale di una specialità, pensata per coinvolgere  bambine e bambini, partendo dagli aspetti più ludici e formativi del volley.   

Lo sport come occasione per crescere, mettersi alla prova sul piano umano prima ancora che su quello atletico, ponendo al centro i valori dello spirito di squadra, della correttezza in campo, del rispetto dell’avversario.

La tappa imolese del tour di Volley S3 – cui seguiranno quelle di Trento il 28 settembre e dell’Aquila il 4 ottobre –  è organizzata dalla Federazione italiana Pallavolo – Comitati Emilia-Romagna e Bologna – insieme alla società Diffusione Sport Imola, in collaborazione con il Comune di Imola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui