Volley, l’under 12 della Consar Ravenna in finale nazionale

Dopo l’Under 19, che ha chiuso al quinto posto in Abruzzo, è la volta della formazione Under 12 3×3 di secondo livello della Consar Ravenna affrontare la finale nazionale. Il gruppo allenato da Valerio Minguzzi sarà impegnato da mercoledì 15 a venerdì 17 giugno a Siderno sui campi allestiti sul lungomare delle Palme della città calabrese: una vetrina conquistata dopo avere vinto la final four regionale a Ferrara battendo nel girone di semifinale Pieve Reggio Emilia e Zinella Bologna, e nel girone finale Dinamo Bellaria e Bper Modena Volley, tutte per 3-0. “Siamo andati oltre ogni aspettativa – ammette il coach Minguzzi – dal momento che questo gruppo di bambini si è
formato con lo scopo principale di giocare e di divertirsi. Poi strada facendo ha preso una sua consapevolezza e ha trovato un suo valore tecnico. Ora diamo loro la possibilità di vivere questa esperienza aggregativa e sportiva. Proveremo a fare del nostro meglio”.
I sei piccoli atleti che parteciperanno alla finale nazionale sono Alessandro Camilli, Filippo Bezzi, Brando Leonelli, Nicola Noferini, Massimo Sbarzaglia e Matteo Suprani. Sono 21 le squadre in lizza, divise in sette gironi da tre. Dopo la prima qualificazione, si determinerà una classifica avulsa sulla base della quale verranno sorteggiati altri sette gironi. Al termine di questa fase si andranno a giocare le gare in base al piazzamento.
Per quasi tutti questi ragazzi, si tratta di un ulteriore probante impegno dopo aver appena disputato la finale regionale con l’Under 13.
Domenica a San Martino in Strada, la Consar si è arresa in semifinale per 3-0 all’Anderlini Modena poi laureatasi campione regionale. “Anche questo è un risultato assolutamente non preventivabile all’inizio della stagione – spiega Minguzzi – ma anche questo gruppo ha fatto passi enormi in avanti durante l’annata e per i più piccoli dell’Under 12 avere giocato anche con i 2009 ha costituito un percorso formativo abbastanza importante, che poi si è fatto sentire nella loro
categoria”.
A completare il trittico delle squadre di Minguzzi, c’è la final four regionale raggiunta dall’Under 14 della Consar. A Cesena, sede designata dell’ultimo atto di stagione, la Consar ha battuto in
semifinale la Zinella Bologna per 3-0
ma poi si è piegata davanti alla Wimore Parma in finale per 3-0. “E’ finita come l’anno scorso in under 13 ma rispetto a quella finale questa volta si sono visti tanti miglioramenti – evidenzia Minguzzi -. Il lavoro di quest’anno si è visto ed è mancato veramente poco per vincere. Abbiamo perso per un fattore puramente emotivo perché il gap con Parma è stato ridotto al minimo. C’è una base molto buona e su questa si continuerà a lavorare nella prossima stagione”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui