Volley B, Romagna Banca-Ventil System: derby senza pronostico

Snodo importante quello odierno nella stagione della Querzoli Forlì che, con la vittoria nel derby contro la Consar di sabato scorso, si è allontanata dalla zona calda della classifica e può trovare lo slancio giusto per inserirsi nella lotta promozione affrontando la trasferta di San Martino in Rio. I reggiani occupano la terza posizione in classifica ma con soli tre punti in più dei forlivesi, penalizzati da un andamento ad altalena nella prima parte della stagione. San Martino in Rio arriva dalla sconfitta di Viadana che ha interrotto una serie di quattro successi consecutivi. Nelle ultime tre gare i reggiani hanno conquistato solo quattro punti. Si gioca alle 17, arbitrano Gambato e Fascina.


Sab Group Rubicone

Una sola vittoria nelle ultime quattro partite e in arrivo una sfida molto importante con il Sassuolo. Il Sab Group Rubicone non vuole correre il rischio di farsi risucchiare nella lotta per non retrocedere e ha bisogno di muovere la classifica nella sfida casalinga con i modenesi che seguono di un solo punto in graduatoria la formazione romagnola e sono l’obiettivo delle squadre che occupano le ultime tre posizioni, abbastanza staccate dal resto del gruppo. Il Sassuolo arriva dalla netta sconfitta nel derby con Mirandola ma in precedenza aveva ottenuto tre successi consecutivi che l’avevano condotto fuori dalle sabbie mobili. Si gioca alle 17.30 a San Mauro Pascoli, arbitrano Ravaioli e Tawfik.


Consar Ravenna

Torna fra le mura amiche dopo la sconfitta di Forlì la Consar Ravenna che ritrova parte della formazione che si divide con la prima squadra per l’appuntamento di oggi molto atteso con la seconda in classifica, il Parma di Cuda e Bartoli, che a Ravenna ha lasciato il segno.
I ravennati se vogliono puntare a rientrare nella corsa salvezza (ci sono 4 punti da recuperare) non possono permettersi di guardare in faccia a nessuno anche se l’avversario odierno è di quelli tosti: i parmensi infatti hanno conquistato 18 punti in otto turni, sono reduci dal successo interno con il Rubicone e hanno vinto sei delle ultime sette partite, perdendo solo al tie break a San Martino in Rio due settimane fa. Si gioca al PalaCosta alle 18, arbitrano Porti e Santoniccolo. Le altre gare: Ferrara-Villadoro Mo, Modena Volley-Viadana, Mirandola-Anderlini.

Titan Services San Marino

Trasferta difficile per la Titan Services San Marino che arriva dalla sconfitta al tie break tra le mura amiche contro Civitanova. La squadra di Mascetti sarà di scena a Collemarino contro una delle formazioni più attrezzate del campionato che occupa il secondo posto a pari punti con Pesaro forte di 19 punti, 6 in più dei sammarinesi. Collemarino arriva dalla sconfitta al tie break sul campo di una spumeggiante Ventil System che ha interrotto una serie di tre successi consecutivi che avevano portato i marchigiani in vetta alla graduatoria. Squadre in campo alle 17.30, arbitrano Totò e Marini.


Romagna Banca-Ventil System

È un derby che per anni ha acceso il campionato di serie C e che ora è molto importante per entrambe le squadre in una fase delicata della stagione.
Da una parte i padroni di casa del Romagna Banca Bellaria che, dopo sette sconfitte consecutive, hanno conquistato sabato scorso il primo successo ad Alba Adriatica, non sono più ultimi e hanno bisogno di altri punti e continuità per sperare nella salvezza. Dall’altra la vera, grande rivelazione del torneo, il Ventil System di Della Balda e Piovano che ha bisogno di un successo per continuare ad alimentare la speranza di inserirsi in zona promozione.
Si preannuncia una sfida incerta e spettacolare. Squadre in campo alle 21 al Palasport di Bellaria, arbitrano Cerigioni e Chiara.
Le altre gare della giornata: Civitanova-Potenza Picena, Falconara-Osimo, Pesaro-Macerata, Loreto-Alba Adriatica.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui