Volley B, i gironi e il regolamento per la stagione 2021-22

La Federvolley ha reso noti i gironi della serie B maschile e femminile. I campionati tornano alla formula consueta (girone unico con partite di andata e ritorno). Sei le squadre romagnole in B maschile, tre in B1 femminile e quattro in B2 femminile. Il via nel weekend del 16-17 ottobre.


B uomini


Saranno promosse in Serie A3 2022-2023 sei squadre. Accederanno ai play-off promozione la prima e la seconda classificata di ciascun girone. Retrocederanno in C 2022-2023 la 12ª, 11ª e 10ª di ciascun girone (totale: 33 squadre). Se tra la 9ª classificata e la 10ª classificata vi sono 3 o più punti la 10ª classificata retrocede direttamente in C, se il distacco, invece non supera i 2 punti si disputeranno i play-out. Sei le squadre romagnole al via, divise in due gironi. Forlì, Rubicone Involley e Consar Ravenna sono inserite nel girone E con Mirandola, Anderlini Modena, Viva Villa Modena, Sassuolo, Modena Punto Zero, Energy Colley Parma, Ferrara, San Martino in Rio, Viadana. San Giovanni in Marignano, San Marino e Bellaria sono inserite nel girone G assieme a Alba Adriatica, Falconara, Osimo, Accademia Volley, Loreto, Civitanova, Potenza Picena, Macerata, Montesi Pesaro.


B1 donne


Saranno promosse in A2 2022-2023 sei squadre. Accederanno ai play-off promozione la prima e la seconda classificata di ciascun girone. Retrocederanno in B2 2022-2023 la 12ª, 11ª, 10ª e la 9° classificata di ciascun girone (totale: 24 squadre). Se tra la 8ª classificata e la 9ª classificata vi sono 3 o più punti, la 9ª retrocede direttamente in B2, se il distacco, invece non supera i 2 punti si disputeranno i play-out. Cesena, Forlì e Imola sono inserite nel girone D assieme a Cremona, Ostiano, Garlasco, Certosa Pavia, Castelnuovo Rangone, Alseno, Gossolengo, Fabbrico, Centro Volley Reggio Emilia.


B2 donne


Saranno promosse in B1 2022-2023 17 squadre. Accederanno ai play-off promozione la prima e la seconda classificata di ciascun girone. Retrocederanno in C 2022-2023 la 12ª, 11ª, 10ª e la 9ª classificata di ciascun girone a 12 squadre, e la 11ª, 10ª e 9ª classificata di ciascun girone a 11 squadre (totale: 48 squadre). Se tra la 8ª classificata e la 9ª classificata vi sono 3 o più punti la 9° classificata retrocede direttamente in C, se il distacco, invece non supera i 2 punti si disputeranno i play-out. Faenza, Olimpia Teodora, Teodora Giovanile e Cattolica sono inserite nel girone H con Pianamiele Bologna, Persicetana, Ozzano, Anderlini Modena, Sassuolo, Collemarino, Cartoceto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui