Volley B, da un derby all’altro: Sab Group all’esame Consar

Dal primo derby della stagione al secondo il passo è breve e una delle protagonista è sempre il Sab Group Rubicone che una settimana si è preso la soddisfazione di superare con un secco 3-0 il più titolato Forlì e a concedere il bis.

Girone E

Oggi alle 18.30 a San Mauro Pascoli (arbitri Piccinini e Righi) derby tra il team del Rubicone e la Consar Ravenna, le grandi protagoniste dell’ultimo turno. La squadra di Pedrelli ha giocato la partita perfetta contro la Querzoli, la Sab Group sembra aver trovato il giusto assetto e potrebbe recitare un ruolo da protagonista a sorpresa in campionato. Dall’altra parte c’è la Consar che ha espugnato sette giorni fa il PalaPanini conquistando il primo successo in campionato con una prova convincente e oggi scende in campo a caccia di altri punti importanti per tenere a distanza la zona retrocessione.

Cerca il pronto riscatto, dopo la sconfitta inattesa soprattutto nelle dimensioni, la Querzoli Forlì impegnata nella sfida casalinga contro il Wimore Energy Parma. Non è stata una settimana facile per entrambe le squadre: i forlivesi si sono leccati le ferite per la brutta prova di San Mauro Pascoli, cercando di riflettere su quello che non ha funzionato, i parmensi hanno perso per strada un giocatore importante come il centrale Leon Smalaj che ha lasciato la squadra per motivi personali. Al suo posto è stato aggregato in prima squadra dalla formazione di serie C il giovane Robert Stefan Chirila. I parmensi arrivano dalla prima vittoria stagionale, tra le mura amiche, contro il Sassuolo. Si gioca al Ginnasio alle 18, arbitrano Schino e Pivetta.

Girone G

È una Ventil System in ottima condizione fisica e mentale quella che si appresta ad affrontare la sfida casalinga con l’Alba Adriatica. La formazione di Marco Piovano ha iniziato alla grande la sua stagione muovendo la classifica nelle prime due giornate e riuscendo sabato scorso ad espugnare il campo di Potenza Picena. Doppia sconfitta e un solo punto in classifica, invece, per gli abruzzesi che arrivano dalla sconfitta subita a Osimo e attendono la partita in terra romagnola per cercare di invertire la tendenza. Si gioca alle 21, arbitrano Tramontano e Zoffoli.

Inizia a essere una partita importante quella casalinga di questa sera per la Romagna Banca Bellaria che ha subito una doppia sconfitta nelle prime due giornate e arriva dalla battuta d’arresto interna, pesante, nel derby contro San Marino. Al palasport bellariese arriva la Montesi Pesaro, squadra ben attrezzata che finora vanta una vittoria esterna e una sconfitta casalinga, una settimana fa, contro Collemarino. Particolarmente attesa la prova dell’ex di turno, l’opposto Morichelli che già ha disputato buoni scorci di gara nelle file pesaresi finora. Squadre in campo alle 21, arbitrano Tawfik e Frazzoni.

Torna fra le mura amiche, dopo il blitz di Bellaria che l’ha catapultata nelle posizioni che contano, la Titan Services San Marino che ospita alle 18.30 a Serravalle (arbitri Bragato e Chiriac) il Potenza Picena, squadra che finora ha una vittoria e una sconfitta, esattamente come i sammarinesi. Si preannuncia una sfida all’insegna dell’equilibrio con una Titan che scende in campo anche con un pizzico di entusiasmo in più per il successo di 7 giorni fa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui