Volley A2 donne, Teodora: Natasha Spinello è la nuova alzatrice

Dopo le conferme della settimana scorsa, prima novità per il roster della Conad Olimpia Teodora, che annuncia la nuova palleggiatrice: Natasha Spinello. Classe 1998 di Latina, 174 centimetri di altezza, nell’ultima stagione ha raggiunto la semifinale playoff con la Green Warriors Sassuolo. Cresciuta pallavolisticamente al Volleyrò Casal De Pazzi, Natasha ha esordito nella stagione 2016-17 in Serie A1 con Bolzano, poi ha giocato in A2 con Olbia e Marsala prima, appunto, dell’ultimo anno a Sassuolo. “Sono molto contenta dell’occasione che ho di venire a giocare a Ravenna – commenta Natasha attraverso l’ufficio stampa del club – perché mi piacciono il progetto della società e l’allenatore. Tutti mi hanno parlato molto bene dell’ambiente e so che sono organizzatissimi come staff tecnico e medico. Inoltre l’anno scorso hanno anche ottenuto un ottimo risultato, quindi credo ci siano tutte le premesse per lavorare bene. Personalmente vorrei cogliere questa esperienza per crescere sempre di più, sperando come squadra di fare il miglior risultato possibile”.

“Proseguiamo la linea verde degli ultimi anni con un’altra palleggiatrice giovane – sottolinea il direttore tecnico Mauro Fresa –, che nella scorsa stagione ha fatto molto bene con Sassuolo. Si tratta di una ragazza che vuol crescere e che ha deciso di sposare a pieno il nostro progetto anche grazie al nostro modo di lavorare in palestra. Di lei ci è subito piaciuto molto come, nonostante l’età, sia una giocatrice di personalità, con grande grinta e le idee chiare, che a volte in campo ha il piglio di una veterana”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui