Volley A2 donne play-off, serata triste: Coulibaly si rompe il legamento crociato e l’Omag-Mt va ko con Martignacco

Non è la sconfitta in quattro set in casa del Martignacco a fare male all’Omag-Mt San Giovanni in Marignano. Ma è quanto succede sul 6-1 per le locali nel quarto set: Salimatou Coulibaly si alza da posto 4 e schiaccia a terra il suo 14° punto. Il problema è che a terra frana pure la ventiseienne bresciana tra urla di dolore e lacrime. Si capisce subito che l’infortunio è grave. Le sue compagne si stringono in cerchio, il tecnico Barbolini sta al fianco della sua leader tecnica mentre i medici e i sanitari la caricano con estrema cura sulla barella e la trasportano in ospedale. La prima diagnosi parla di rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Resterà fuori fino alla prossima stagione. La Omag-Mt, che aveva vinto il primo set 25-19 e perso i due successivi 20-25 e 21-25, nel quarto crollerà 25-18. Domenica la bella a San Giovanni in Marignano. Ma senza Salimatou Coulibaly per l’Omag-Mt i sogni di gloria finiscono già nel cassetto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui