Volley A2 donne, la Teodora fa visita al Club Italia

Reduce dalla vittoria 3-0 con terzo set record contro Torino, la Conad Olimpia Teodora si sposta a Milano per far visita al Club Italia nel match valido per la terza giornata di ritorno della Pool Salvezza di Serie A2, in programma domenica alle ore 17. Le ragazze ravennati, che conducono la classifica con 6 punti di vantaggio su Busto Arsizio e 7 su Martignacco (che però ha una gara da recuperare), si presentano al match con una striscia aperta di 4 vittorie e 12 punti consecutivi conquistati, puntando a mantenere il vantaggio nella corsa all’unico posto playoff disponibile. Per la Conad ancora assenti Chiara Poggi e Greta Monaco, entrambe per guai alla caviglia; saranno nuovamente aggregate alla prima squadra dal settore giovanile Giorgia Candolfini e Sara Fontemaggi. Arbitri del match saranno Anthony Giglio e Michele Marconi.

Coach Simone Bendandi introduce così il match: “Veniamo da quattro vittorie con dodici punti che sono un ottimo bottino e cerchiamo di proseguire la nostra corsa, cosa non facile. Confermarsi è sempre più difficile perché comunque abbiamo speso tante energie sia fisiche che mentali. Di contro abbiamo però guadagnato consapevolezza nei nostri mezzi, che era un po’ quello che ci era mancato a un certo punto. Abbiamo fatto una settimana leggermente più breve del solito per gestire le energie e siamo stati aiutati da alcune ragazze della B2, Fontemaggi, Candolfini e Vingaretti, per sopperire ai due infortuni che abbiamo. Andiamo ad affrontare una partita stimolante contro un gruppo di giovani molto interessanti e talentuose, che hanno tra le loro armi la spregiudicatezza e un po’ di sana follia. Bisognerà stare attenti e cercare di trasformare a nostro favore queste loro caratteristiche, soprattutto perché, vista la giovane età, anche loro potrebbero fare qualche errore in più. Significa che dovremo avere tanta pazienza e mantenere l’attenzione su quello che avviene nel nostro campo, sfruttando tutte le opportunità che si presenteranno”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui