Volley A2, Consar senza punti ma con gli applausi del pubblico (1-3) – Gallery

CONSAR RCM- SANTA CROCE 1-3
CONSAR RCM Arasomwan 6, Bovolenta 18, Orioli 6, Comparoni 6, Coscione 2, Pinali 9, Pol 2, Mancini 2, Truocchio, Goi (L). Ne: Chiella (L), Orto, Ceban, Tomassini. All.: Bonitta.

SANTA CROCE Truocchio 7, Acquarone, Maiocchi 13, Vigil 10, Motzo 19, Hanzic 11, Arguellas, Colli 1, Morgese (L) NE: Favaro, Loreti (L), Giovannetti. All.: Mastrangelo.

ARBITRI Nava e Santoro.

PARZIALI 14-25-20, 20-25, 25-20, 23-25.

NOTE durata set: 25’, 28’, 28’, 28’. Consar Rcm: battute vincenti 6, battute sbagliate 19, muri 9, errori 15. Kemas Lamipel: Battute vincenti 5, battute sbagliate 20, muri 7, errori 12. Spettatori: 528, incasso 4.671 euro.


Si accendono le luci del Pala Costa ed è subito un ritorno alle origini. Avversario i Lupi di Santa Croce, storica società che in A2 ha incrociato tante volte la strada dei ravennati, sin dagli anni ‘80. Ci sono dovuti due set di rodaggio prima di vedere la vera Consar Rcm che nonostante la sconfitta, ha fatto breccia nel cuore dei suoi tifosi, uscendo tra gli applausi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui