Dal Sudan alla Romagna: volatile esotico sperduto in centro a Cesena

Che ci faccia da queste parti nessuno lo sa. Il timore di chi lo ha avvistato, riconosciuto e fotografato è che sia scappato a qualche collezionista e che non sia in grado di sopravvivere a Cesena. Ieri in via Don Minzoni ha fatto bella mostra di sé con il suo color verde acceso un “Tauraco leucotis” anche conosciuto come “Turaco guance bianche”. È un uccello della famiglia Musophagidae e di certo Cesena non è il suo habitat naturale visto che normalmente vive nelle foreste di podocarpus e di ginepro nelle regioni montuose del Corno d’Africa: tra Sudan, Eritrea, Etiopia e Somalia. Ha una vita media di 12 anni e si nutre di frutta, a volte anche di insetti. Il timore è che non possa sopportare l’inverno cesenate. Unica speranza statistica per lui il fatto che un esemplare simile stia sopravvivendo dal 2017 (anche li arrivato non si sa come) in volo nell’Est London: cibandosi alle mangiatoie per uccelli sparse per le residenze di privati cittadini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui