Vivere di rendita: sogno o possibilità concreta?

Sono in tantissimi a chiedersi: cosa posso fare per vivere di rendita? Vivere senza avere bisogno di lavorare è a torto o ragione uno dei sogni principali di molte persone. Va da sé però che questa strada è preclusa ai più, soprattutto se non si hanno le cosiddette “spalle forti” e/o un’eredità di tutto rispetto fatta di immobili o attività di famiglia redditizie.

Per arrivare però a fare il punto della situazione, abbiamo deciso di scrivere in questo articolo i nostri consigli per vivere di rendita, in modo da poter dare una chance a tutti quelli che hanno deciso di intraprendere questa strada a tutti i costi.

Cosa significa “vivere di rendita”?

Vivere di rendita significa essere in possesso di una fonte di guadagno capace di produrre entrate automatiche che non prevedano qualsivoglia forma di lavoro o intervento da parte di colui che ne usufruisce.

Si pensi ad esempio agli affitti, ai dividendi azionari o agli interessi.

Come fare per vivere di rendita

Sul web esistono molteplici truffe e sistemi piramidali che attirano nella propria rete proprio tutte quelle persone che sono interessate a vivere di rendita e quindi a creare per sé una struttura economica capace di reggersi in piedi da sé e produrre automaticamente profitto.

Messe da parte queste magagne e metodologie decisamente discutibili, esistono diversi modi per cominciare a generare profitto una volta avviata data attività.

Scrivere un libro

Se si ha la passione della scrittura, scrivere un libro può andare col tempo a produrre profitti automatici. Oggigiorno, il genere letterario maggiormente venduto sono i romanzi, mentre la saggistica stenta a decollare e tende ad essere relegata al mondo dello studio.

Oggigiorno comunque è decisamente facile pubblicare un libro nonostante la crisi dell’editoria tradizionale: basta affidarsi a siti di self-publishing o richiedere i servizi di una casa editrice minore.

Affiliazioni

Con le affiliazioni, il guadagno viene generato quando una persona decide di iscriversi a un sito, un servizio o acquista un prodotto grazie a un link personalizzato da voi fornito. Ad oggi esistono diversi siti che offrono affiliazioni, compreso il più famoso di tutti: Amazon.

Per poter vivere di rendita ci sarà bisogno però di aprire tutta una serie di profili e pagine dedicate su piattaforme come Facebook o Linkedin, o in alternativa aprire un blog, in modo da uscire fuori dalla cerchia dei “soliti noti”.

Affittare stanze o appartamenti

Grazie ad internet, per chi è in possesso di un’abitazione o anche semplicemente di una stanza in più oggigiorno è facilissimo offrirla a un prezzo conveniente su piattaforme appositamente pensate per questo servizio, come ad esempio il famosissimo AirBNB.

Mettere una casa in affitto o aprire un profilo sulla suddetta piattaforma se l’appartamento/stanza prefissata a questo scopo si trova in un posto generalmente visitato dalle persone per motivi culturali, vacanzieri e/o lavorativi, può produrre sul lungo andare un reddito automatico da non sottovalutare affatto.

Investire nel mattone

Legato anche al motivo di cui sopra, c’è l’investimento nel mattone. Questo è un tipo di investimento che è fiorito particolarmente a cominciare dal secondo dopoguerra in Italia.

Investire nel mattone non si limita però a un palazzo o a una casa intera, come si potrebbe essere portati a pensare, ma comprende anche il comprare magari una villetta in una zona vacanziera o semplicemente un box auto.

Investire nel trading online

Ultimo (ma non ultimo) è quello di aprire un conto trader grazie a un broker su una piattaforma per il trading online. Grazie a queste infatti è possibile fare affidamento su diverse strategie di trading e a bot capaci di svolgere trading automatico una volta impostati a dovere.

Ciononostante, va ricordato che ogni operazione sui mercati finanziari è essenzialmente di tipo speculativo (nel senso tecnico del termine) e ciò significa che porta con sé sempre un margine di pericolo da non sottovalutare mai prima di mettere a repentaglio i nostri risparmi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui