Visit Rimini, nuovo portale della destinazione turistica

Alla vigilia dell’apertura della stagione, VisitRimini va online con il nuovo portale della destinazione in quattro lingue: italiano, inglese, tedesco e francese. Un progetto, che è al centro della mission della DMC. Un riferimento per i turisti Europei e non solo. Una vetrina interattiva per la città: uno spazio virtuale dove si specchia la città reale. A partire dal racconto di tutte le sue ricchezze: mare, gusto, arte, bellezza, wellness, sostenibilità, business, fino ad arrivare alle valli e alle colline adiacenti, senza dimenticare, ovviamente, il genio di Fellini. La chiave narrativa racconta dell’epocale cambiamento di cui la città si è resa protagonista negli ultimi anni, che ripercorre le sue risorse come un fil rouge.

Ogni sezione, poi, è approfondita per tematiche, che propongono esperienze e vacanze da vivere. Un modo per presentare concretamente tutto quello che si può fare a Rimini. Un centinaio sono le  proposte presentate, che consentono di sognare la vacanza e di acquistarla direttamente sul sito attraverso l’e-commerce: è un invito reale, non solo una promessa. E per chi vuole solo prenotare il pernottamento, c’è il booking alberghiero, che offre una vasta scelta di strutture.

Una sezione speciale, poi, è dedicata ai numerosi eventi che si svolgono in città, inclusi quelli organizzati al Palacongressi e alla Fiera, per i quali sarà possibile procedere direttamente con le prenotazioni degli hotel.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui