“Visionari”: due settimane per la chiamata pubblica

Dopo il successo dell’ultima edizione che ha unito i linguaggi di teatro e danza e ha visto formarsi un gruppo di quasi 50 spettatori e spettatrici, torna a Ravenna il progetto partecipativo dei Visionari!La compagnia ErosAntEros e l’Associazione Cantieri Danza decidono di rinnovare la collaborazione nata lo scorso anno, rinforzando così il legame tra realtà culturali locali, e aprono una nuova chiamata pubblica per permettere ai cittadini di ogni età appassionati di teatro e danza di scegliere alcuni degli spettacoli da inserire nel cartellone delle prossime edizioni di POLIS Teatro Festival, diretto da ErosAntEros, e di Ammutinamenti – Festival di danza urbana e d’autore , organizzato da Cantieri DanzaLa chiamata pubblica mira a creare un gruppo di spettatori e spettatrici attivi, i Visionari, che si impegnano a esaminare le creazioni che le varie compagnie che operano professionalmente nel teatro contemporaneo, nella danza e nell’arte performativa, invieranno in risposta al bando della rete nazionale L’Italia dei Visionari, promossa da Kilowatt Festival di Sansepolcro, alla quale ErosAntEros e Cantieri Danza aderiscono.  Per entrare nel gruppo dei Visionari di Ravenna non sono necessarie particolari competenzema curiosità e passione nei confronti del teatro e della danza, nonché la disponibilità a riunirsi tra dicembre 2021 e marzo 2022 per quattro incontri collettivi in presenza. Attraverso questi incontri si sceglier anno due spettacoli di teatro da inserire all’interno del programma della prossima edizione di POLIS Teatro Festival e uno di danza da ospitare all’interno di Ammutinamenti – Festival di danza urbana e d’autoreÈ possibile iscriversi gratuitamente compilando il form consultabile sui siti www.polisteatrofestival.org e www.cantieridanza.it entro il 12 dicembre 2021 o scrivere a visionariravenna@gmail.com. Il primo incontro conoscitivo avrà luogo lunedì 13 dicembre dalle ore 18 alle ore 20 presso le Artificerie Almagià (via dell’Almagià, 2 Ravenna – quartiere Darsena), mentre quelli successivi si svolgeranno con cadenza mensile e verranno resi noti in questa data.

Per partecipare agli incontri è necessario essere in possesso della Certificazione verde COVID-19 (Green Pass). In caso di necessità l’organizzazione si riserva la possibilità di svolgere parte degli incontri online. POLIS Teatro Festival , realizzato con il contributo del Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura, Regione Emilia-Romagna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Ministero della Cultura – Direzione generale dello Spettacolo dal Vivo, dal 2018 riesce ad avvicinarsi alla comunità di Ravenna e al panorama teatrale nazionale, con spettacoli, progetti formativi e partecipativi, che indagano tematiche fondamentali e attuali quali la difesa dei diritti civili, il cambiamento climatico, il ruolo dell’arte nella società, attraverso i linguaggi del teatro contemporaneo. Ammutinamenti – Festival di danza urbana e d’autore , realizzato in collaborazione con il Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura, con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e Ministero della Cultura – Direzione generale dello Spettacolo dal Vivo, promuove dal 1999 la parte più giovane e innovativa delle arti performative andando a modificare la struttura culturale del territorio e facendo avvicinare sempre di più il pubblico ravennate alla danza d’autore e di ricerca. L’Italia dei Visionari è un progetto di formazione dello “spettatore attivo” promosso da CapoTrave/Kilowatt Festival nell’ambito del progetto europeo Be SpectACTive! al quale aderiscono ErosAntEros e Cantieri Danza.In ognuna delle città dei partner che si uniscono al progetto viene formato un gruppo di spettatori attivi, cittadini appassionati di teatro e di danza, i Visionari , incaricati di esaminare i video e le schede artistiche degli spettacoli pervenuti attraverso un bando nazionale destinato a singoli artisti, compagnie emergenti e indipendenti di teatro contemporaneo, danza e performing art, per scegliere quelli da inserire nella programmazione di ciascuno degli enti/teatri/festival coinvolti (ciascun gruppo in completa autonomia rispetto agli altri gruppi).  Info: visionariravenna@gmail.com – 320 9552632;  ErosAntEros www.polisteatrofestival.org

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui