Violenze sulle galline e truffa. Video denuncia di Essere Animali

Violenze sulle galline e truffa. Video denuncia di Essere Animali

L’organizzazione Essere Animali ha diffuso il video completo di un’indagine realizzata da un investigatore sotto copertura che ha lavorato all’interno di alcuni allevamenti di galline a terra, di proprietà di una grande azienda agricola dell’Emilia Romagna. Le immagini, alcune delle quali anticipate in esclusiva in un servizio del Tg1 del 10 ottobre 2019, sono state registrate con una telecamera nascosta e mostrano le condizioni di due allevamenti situati nel forlivese e nel ravennate in cui sono state filmate, secondo l’associazione, inaudite violenze compiute dagli operatori nei confronti degli animali. In un allevamento Essere animali segnala anche pessime condizioni igieniche, con la presenza di numerosi topi che mangiano le uova destinate al consumo umano. Nell’altro, l’indagine di Essere Animali avrebbe portato alla luce una frode alimentare: le uova prodotte erano infatti vendute come biologiche, nonostante l’assenza di aree esterne recintate in cui far razzolare le galline, come richiesto dalla legge, sostiene l’associazione.

Abbiamo filmato maltrattamenti in ogni allevamento oggetto d’indagine, di proprietà di un’azienda agricola che rifornisce di uova marchi diffusi nei supermercati e conosciuti ai consumatori”, dichiarano i responsabili dell’organizzazione.

Ad essere drammatiche però, secondo l’organizzazione, non sono solo le immagini delle illegalità e delle violenze degli operatori, nei cui confronti è stata presentata una denuncia per il reato di maltrattamento di animali, ma anche le scene che mostrano migliaia di galline allevate a terra, una tipologia di allevamento consentita in cui le galline non sono rinchiuse in gabbia ma all’interno del capannone, senza la possibilità di accedere all’aperto.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *