Vini e cibo, l’azienda Enio Ottaviani alla conquista degli Stati Uniti: “Apriamo ad Atlanta”

«Siamo gente di mare e di terra e abbiamo un piede in vigna e uno nell’Adriatico». Così si presenta sul sito ufficiale l’azienda Enio Ottaviani Vini e Vigneti, una storia di famiglia iniziata 60 anni fa con il nonno Enio e portata avanti oggi da quattro cugini che, grazie a una politica di piena sinergia fra produttori di costa e di terra, all’Adriatico sta affiancando l’Oceano Atlantico.
Sì, perché Massimo Lorenzi & Co. sono fra i protagonisti del progetto “Yeppa” di Steven Petterson e Pietro Gianni: l’imminente apertura di un ristorante ad Atlanta dedicato a un italo-americano trapiantato a San Vito soprannominato appunto Yeppa «che avrà per menu una sorta di cartina geografica ella Romagna». Lo slogan è di ‘Macio’, come viene chiamato un po’ da tutti nel mondo del food & wine, ed è proprio lui a raccontare l’incredibile iniziativa riannodando i fili della storia di famiglia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui