Villafranca di Forlì allagata, i dubbi della Regione sul cantiere dell’A14

FORLI’. “Adesso andremo ad accertare le responsabilità di Villafranca perché qualche dubbio ce l’ho su quel cantiere dall’autostrada”. Parola del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, che torna oggi sulla rottura dell’argine del Montone alle porte di Forlì, con conseguente allagamento della frazione anche se rimarca che nel complesso, rispetto a quello che poteva accadere, i danni sono stati minori. “Diciamo anche che i lavori fatti in questi ultimi anni si stanno cominciando a vedere – dice il governatore- perché ci sono stati picchi di piena considerati storici, mai così elevati, e neve in appennino a maggio che sciogliendosi ha aggiunto acqua su acqua. Devo dire che per ora sono persino contenuti i danni rispetto a quello che poteva accadere”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui