Villa Verucchio, spaccio di marijuana al parco, arrestato 21enne

I Carabinieri del Comando Compagnia di Novafeltria hanno arrestato un 21enne ritenuto responsabile per l’ipotesi d’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel primo pomeriggio del 30 settembre, la pattuglia della Stazione Carabinieri di Villa Verucchio ha notato un’autovettura sospetta con tre persone a bordo nelle adiacenze ad un parco a Villa Verucchio.

Stante il luogo e che i tre giovani all’interno del mezzo apparivano alquanto nervosi, i Carabinieri hanno approfondito il controllo. In particolare, ai militari non è sfuggito il movimento che ha fatto il passeggero che sedeva sul sedile posteriore. I militari hanno iniziato la perquisizione ed infatti sul tappetino del sedile posteriore, dove il giovane era seduto, hanno trovato un involucro contenente circa 4 grammi di marijuana, tre banconote da 20 euro ed un bilancino di precisione. La sostanza stupefacente, il materiale ed il denaro trovato sono stati sequestrati.

I Carabinieri della Stazione di Villa Verucchio, hanno proceduto all’arresto in flagranza del giovane, per l’ipotesi d’accusa di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.

È stato avvisato il Pubblico Ministero di turno che ne ha disposto la liberazione, solo in quanto non ha ritenuto di dover richiedere l’applicazione di misure cautelari. Il giovane, dopo la compilazione degli atti di rito, è stato liberato, in attesa del processo che sarà prossimamente celebrato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui