Villa Verucchio, il basket in piazza è un successo

Il Basket si è illuminato sotto le stelle. Grande successo per “Villanova Summer Playground”, l’evento – organizzato da Villanova Basket Tigers – in piazza I maggio, a Villa Verucchio, manifestazione che ha riportato la palla a spicchi nella piazza del paese dopo 25 anni. Per dodici appassionanti giorni, dal 29 luglio al 9 agosto, “Villanova Summer Playground” ha portato in piazza I Maggio: sfide tra amici e tornei 3vs3, gara di tiro da 3, gioco all’aperto per bambini, bambine e ragazzi. Gli istruttori Villanova, capitanati da Filippo Ceccarelli, hanno proposto ogni giorno giochi, animazioni e sfide a bambini e bambine dalla scuola materna alla scuola elementare, e tornei per ragazzi delle medie e superiori. Fino alle ore 20, il playground era a disposizione di appassionati, che hanno gremito il campo, provenendo anche da Rimini, Riccione, Santarcangelo, Poggio Torriana e San Marino.

Applausi e tanto divertimento ha suscitato la serata “Vecchie Tigri”, con i giocatori che hanno fatto la storia dei Villanova, tra sfide impossibili e promozioni, sul filo dei ricordi e all’insegna dell’amicizia.

Grande successo di pubblico ha riscosso il torneo “Raffo vs Poss”, per ricordare i due Tigers prematuramente scomparsi Francesco Raffaelli ed Enrico Possenti. Due squadre di giocatori biancoverdi amici di Raffo & Poss si sono sfidate per mantenere viva la memoria dei due giovani amici. Per la cronaca, la sfida se l’è aggiudicata la squadra viola Poss 1, capitanata da Giacomo Zannoni, con Daniel Acciarini, Bocchini e Mattia ‘Gordon’ Giorgi: battuta in finale la gialla Raffo 1 di ‘Lorenz’ Meluzzi, con Tommaso Bronzetti, Simone Marani, Giacomo Pazzaglini e Giacomo Toni.

Tutti i bambini e ragazzi che hanno preso parte all’evento hanno ricevuto in omaggio la maglietta Villanova Summer Playground, e un buono gelato da consumare presso La Romana di Villa Verucchio. “Villanova Summer Playground voleva essere una festa dello sport, della pallacanestro e della socialità. – spiega la filosofia dell’iniziativa il presidente Tigers, Lorenzo Meluzzi – Si è trattato di un impegno economico e organizzativo molto importante per la nostra società, ma lo abbiamo fortemente voluto per i bambini, i ragazzi e le loro famiglie, dopo due stagioni travagliate per via dell’emergenza sanitaria. Ci auguriamo che Summer Playground sia un segnale positivo di ripresa per far rimbalzare questo magnifico sport e la vita sociale a Verucchio”.
L’intenzione di Villanova Basket Tigers, coadiuvata da Santarcangiolese asd e Valmarecchia Wolves di Poggio Torriana, è di far diventare annuale il “Summer Playground”.
L’evento, patrocinato dal Comune di Verucchio, è stato reso possibile grazie all’aiuto e alla collaborazione di diverse realtà: RivieraBanca, Pasini spa, La Romana Villa Verucchio, Autoplanet, Clima In, Chiama Cucina, La Pieve poligrafica editore, Anelli, Pedale Riminese, ingegner Roberto Baschetti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui