Raffica di controlli nel fine settimana dei carabinieri del comando di Cesenatico. E questa volta sono state fatte molte più denunce nell’entroterra della vallata del Rubicone rispetto alla riviera di Cesenatico.
Due sono state le persone denunciate a piede libero per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello stato. Si tratta di un marocchino 53enne, residente a San Mauro Pascoli, disoccupato, gravato da precedenti di polizia, controllato da militari dell’aliquota radiomobile in via Garibaldi a Savignano e risultato in possesso di permesso di soggiorno scaduto e mai rinnovato; e di un altro marocchino 31enne, residente a Savignano, disoccupato, gravato da precedenti di polizia, controllato sempre in via Garibaldi e risultato privo di permesso di soggiorno, in quanto gli è stato revocato.

Un’altra denuncia riguarda il reato di inottemperanza all’ordine di lasciare il territorio dello stato nei confronti di un marocchino 55enne, in italia senza fissa dimora, nullafacente, gravato da precedenti di polizia, controllato sempre in via Garibaldi a Savignano e risultato colpito da provvedimento di espulsione, regolarmente notificatogli.
Un 23enne marchigiano della provincia di Fermo è stato invece deferito per il reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere. Il giovane disoccupato, con precedenti di polizia, è stato controllato dal radiomobile in via Togliatti a Savignano mentre era in sosta, a bordo della propria Fiat Punto, nei pressi dell’ufficio postale ed è stato trovato in possesso di un coltello da cucina con lama di 24 centimetri.

Altre due denunce riguardano la guida in stato di ebbrezza alcolica: un 31enne italiano, residente a San Mauro Pascoli, operaio, incensurato, controllato a Gatteo nei pressi del casello autostradale mentre guidava con un tasso alcolemico pari a 1,76 grammi/litro; un 52enne italiano residente a San Mauro Pascoli, incensurato, controllato in via del Mulino a San Mauro, alla guida del proprio autocarro con un tasso alcolemico di 1,68 .

I carabinieri hanno eseguito anche 3 segnalazioni come consumatori di sostanze stupefacenti nei confronti di un 29enne italiano residente a Bellaria, operaio, incensurato, controllato mentre era a piedi lungo la via Emilia a Savignano con 10,2 grammi di marijuana; un 19enne italiano, residente a Bellaria, studente, incensurato, che era a piedi in piazza Marco Polo in zona iper e aveva 6,20 grammi di marijuana; un 32enne italiano residente a Savignano, commerciante, incensurato, controllato sulla via Emilia a Gambettola e trovato in possesso di 3,3 grammi di marijuana.
In tutto nel fine settimana i carabinieri di Cesenatico hanno ritirato 5 patenti di guida, contestato 27 infrazioni al codice della strada, effettuato 9 perquisizioni personali e/o veicolari, controllate 136 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *