Via libera al credito di imposta sulle sponsorizzazioni sportive

Un segnale importante per lo sport italiano in un momento così difficile dal punto di vista economico. E’ arrivato il via libera al credito di imposta sulle sponsorizzazioni, il cui decreto attuativo è stato firmato dal premier Giuseppe Conte, dal Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri e dal Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Il Comitato 4.0 ha espresso in una nota la sua soddisfazione: “Di concerto con il governo, in questi mesi abbiamo lavorato alacremente ad una misura fondamentale per le società sportive, che riconosce un bonus fiscale del 50% per chi sponsorizza squadre e atleti. Confidiamo ora nel ministro Spadafora che ha annunciato misure di ristoro per il nostro comparto nel decreto rilancio di gennaio, così come auspichiamo che il credito di imposta possa essere esteso anche al 2021 con la previsione di ulteriori risorse” prosegue il Comitato 4.0 – formato da Lega Pro, Lega Basket Serie A, Lega Pallavolo Femminile, Lega Nazionale Pallacanestro, Lega Pallavolo Serie A e Fidal Runcard.  Il decreto attuativo, che incentiva gli investimenti in campagne pubblicitarie effettuate tra il 1° luglio 2020 e il 31 dicembre 2020, prevede la possibilità di presentare domanda per la concessione del credito di imposta entro il 1° aprile 2021.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui