Verucchio music festival al via il 23 luglio

L’edizione 2021 del “Verucchio music festival” propone sei serate tra jazz, canzone d’autore e scena “indie” italiana. Si terrà fra il 23 e il 31 luglio con la direzione artistica curata da Ponderosa Music & Art nella consueta e suggestiva location all’aperto di piazza Battaglini, sul sagrato della chiesa Collegiata. Era il 1985 quando si aprì il primo sipario, sono passati 36 anni e questa 37ª edizione conferma la maturità della manifestazione.

Il primo appuntamento è per venerdì 23 luglio con Paolo Fresu (tromba e flugehorn) e Daniele Di Bonaventura (bandoneon): i due hanno scoperto una profonda affinità sviluppando una poetica comune in diverse esibizioni dal vivo.

Sabato 24 luglio Sergio Cammariere. Il cantautore-pianista calabrese si presenta affiancato dalla sua storica band, un team di grandi musicisti, offrendo una combinazione tra intensi momenti di poesia, intrisi di suadenti atmosfere jazz 
e coinvolgenti ritmi latini che accendono il live con calde atmosfere bossanova.

Ancora il pianoforte protagonista nella serata di domenica 25 luglio con Kenny Barron All Star Quartet: assieme a Steve Nelson, Peter Washington e Johnathan Blake, il pianista di Filadelfia (classe 1943) propone al pubblico una serata di grande musica jazz.

Mercoledì 28 luglio sale a Verucchio Lucio Corsi: il cantautore toscano presenta i brani del suo ultimo disco “Cosa faremo da grandi”.

Giovedì 29 luglio The Zen Circus in versione acustica. La chiusura è affidata il 31 luglio a Fulminacci, altro giovane cantautore toscano, vincitore della Targa Tenco per la miglior opera prima. Tutti i concerti hanno inizio alle ore 21.30.

Info: 0541 670222

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui