Verucchio, la stagione del teatro Pazzini

Il teatro Pazzini di Verucchio è pronto ad accogliere la nuova stagione 2022- 2023. Continua per il sesto anno il consolidato impegno tra l’amministrazione comunale e la compagnia Fratelli di Taglia, proponendo «il teatro come veicolo e volano per un turismo culturale che valorizzi sempre più il piccolo borgo, detentore della bandiera arancione e dal 2017 entrato a far parte della rete de “I borghi più belli d’Italia”».

Prosa e comico

Venerdì 16 dicembre si alzerà il sipario sullo spettacolo omaggio al varietà I ribaltati di e con Sergio Casabianca e Alberto Guiducci. Dal grande Ettore Petrolini per arrivare a Totò, Macario, Aldo Fabrizi, Ugo Tognazzi, e tanti altri. Comici straordinari che hanno fatto scuola e sono stati pionieri di un nuovo modo di fare comicità.

Sabato 11 febbraio sarà in scena Lorenzo Maragoni con “Stand up poetry”, uno spettacolo di poesia, un concerto senza musica, una playlist di pezzi che parlano dell’amore, del lavoro, dell’arte, della stessa poesia.

Maria Pia Timo presenterà sabato 18 febbraio Una donna di prim’ordine diretta da Roberto Pozzi: controsensi, rimedi, teorie scientifiche e non, metodi giapponesi, metodi della nonna, utopie e assurdità del nostro vivere, sostegni farmacologici-omeopatici-stupefacenti e soprattutto tante risate per la ricerca della felicità.

Sabato 4 marzo Federica Cifola con Mamma…zzo!!! ironizzerà sul ruolo di madre, ponendosi dubbi e inquietanti interrogativi, analizzando anche i percorsi di alcune mamme famose della storia, della politica e dell’attualità.

Sabato 1° aprile sarà l’ironia di Giobbe Covatta a parlarci del riscaldamento del pianeta con 6° (sei gradi): un numero che ha un forte significato simbolico e rappresenta l’aumento in gradi centigradi della temperatura del nostro pianeta.

Concerti

Giovedì 22 dicembre il tradizionale Concerto Gospel di Natale: direttamente da Washington D.C. torna in Italia il gruppo Nate Brown & One Voice con una selezione dei migliori elementi dal coro gospel americano.

Appuntamento con il Concerto lirico di Capodanno domenica 1° gennaio (ore 17.30), a ingresso libero, per festeggiare il nuovo anno con il soprano Reiko Higa, il tenore Mauro Montanari e al pianoforte il Maestro Fabrizio Di Muro, con la partecipazione straordinaria del Coro Lirico della Regina di Cattolica, diretto dal Maestro Gilberto Del Chierico.

Venerdì 13 gennaio il concerto della Banda dell’Ortica racconterà la “Storia d’Italia” attraverso la canzone d’autore, mentre sabato 21 gennaio sarà la volta della band Floyd Quartet che porterà sul palco Pink Floyd live at Pompei & 1972.

Sergio Casabianca canterà I Nomadi nell’impronta di Augusto Daolio nella serata di venerdì 10 marzo insieme alla band composta da cinque talentuosi musicisti.

Progetti speciali

Sabato 15 aprile il primo dei due appuntamenti con le nuove drammaturgie contemporanee Nextgen in collaborazione con Ater Fondazione e Agis Lombardia: la compagnia Lumen. Progetti, arti, teatro porta in scena Taxi light vigil di Donohue, con Gabriele Genovese e Camilla Violante Scheller per la regia di Elisabetta Carosio. Il secondo appuntamento dedicato alle Nextgen chiuderà la stagione sabato 22 aprile con la compagnia Caterpillar che presenterà “Argonauti e Xanax” di Daniele Vagnozzi. Spettacoli alle 21.15.

Info: 320 5769769

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui