Verucchio, «Ancora nessun controllo dell’aria inquinata in centro»

VERUCCHIO. Una stazione mobile di Arpae, per i rilievi della qualità dell’aria, posizionata di fronte alle scuole elementari del polo scolastico di Villa Verucchio. A criticare la scelta e l’amministrazione comunale è Roberto Baschetti, capogruppo di Immagina Verucchio, che in una nota ricorda come lo scorso 27 dicembre, in Consiglio comunale si era discusso un ordine del giorno in cui la maggioranza annunciava che «si faceva espressa richiesta ad Arpae Rimini di procedere sin da subito, al monitoraggio della qualità dell’aria all’interno del, centro abitato di Villa Verucchio, affinché sia debitamente tutelata la salute dei cittadini».

Proprio per questo motivo Baschetti adesso spiega che «sono passati due mesi da allora e nessun rilievo di Arpae è stato effettuato». E rincara la dose chiedendo «perché la stazione mobile è alle scuole» e se i cittadini della Marecchiese non vanno più tutelati, visto che «il traffico pesante passa ancora tutto sotto alle loro finestre».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui