Vento forte e allerta meteo gialla sulle coste romagnole VIDEO

Il maltempo ha sferzato il territorio ravennate, con acqua alta nei fiumi e mare agitato. Nella zona Sud, a Lido di Dante e Lido Adriano, le dune realizzate lunedì scorso hanno retto abbastanza bene l’urto, mentre giovedì l’acqua è entrata nel Bagno Sabbia d’Oro di Lido Adriano, stabilimento non protetto dalle dune. Sotto osservazione il Bagno Cala Celeste di Lido Adriano, con l’acqua ormai a ridosso della struttura (foto e video di Massimo Fiorentini).

La spiaggia di Lido Adriano

Dalla mezzanotte di sabato 9 ottobre, alla mezzanotte di domenica 10 ottobre, sarà attiva nella fascia costiera dell’Emilia Romagna l’allerta meteo numero 94, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia-Romagna, gialla per vento. Si ricorda che fino alla mezzanotte di sabato è attiva l’allerta meteo numero 93, gialla per vento e stato del mare.

La Capitaneria di Porto di Ravenna a tal proposito sensibilizza la cittadinanza al rispetto dell’Ordinanza n°07/2020 dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro Settentrionale, che, tra l’altro, prevede in caso di allertamento segnalato dalla competente Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile e da ARPAE nonché, comunque, in presenza di condizioni meteo-marine avverse, il divieto a chiunque (ivi compresi i soggetti autorizzati) di accesso e di transito sulle dighe foranee e sui moli guardiani, nonché
l’obbligo a chiunque si trovi già in loco di abbandonare urgentemente le infrastrutture.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui