Un’officina destinata al parcheggio, alle attività di riparazione e noleggio biciclette con annesso centro educativogiovanilecon finalità culturali, formative e ricreative. Il progetto della nuova velostazione di Cesena, messo a punto dall’Amministrazione comunale al fine di riqualificare l’area attigua alla stazione ferroviaria, approda a un nuovo e decisivo step: l’affidamento del servizio di progettazione del modello di gestione della struttura alla ditta Dynamo di Bologna che dovrà identificare le funzioni della velostazione avviando un percorso di condivisione con gli stakeholder del territorio. La velostazione sorgerà al posto del magazzino merci di proprietà della Rete Ferroviaria Italiana in disuso, per favorire la diffusione della mobilità leggera e per rispondere, tra l’altro, ai bisogni emersi nel corso degli incontri partecipati del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, in corso di elaborazione, avviati lo scorso ottobre e inerenti alla mobilità per la circolazione, la sosta, il trasporto pubblico, alla moderazione del traffico e alla sicurezza stradale.

Argomenti:

progetto

velostazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *