Velo ok gettato giù nel torrente in zona Budrio a Longiano

Velo ok gettato giù nel torrente in zona Budrio a Longiano

LONGIANO. Velo Ok: ennesimo vandalismo sulle colonnine arancioni installate da un anno e mezzo sul territorio longianese. Questa volta è toccato alla colonnina di Budrio in via Celle (zona Martini). Gli strumenti per controllare la velocità continuano ad essere presi di mira: a imbrattamenti, tagli di netto, ribaltamenti si è aggiunto ora anche lancio nel torrente. Purtroppo è un malcostume diffuso e ingiustificabile. Essere contrari all’installazione di questi apparecchi per scoraggiare a spingere troppo sull’acceleratore è legittimo, ma non lo è danneggiarli. Non solo è un gesto stupido, ma è costoso perché la comunità li deve ripagare. Non va poi dimenticato che è un reato punito con sanzioni economiche non lievi.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *