Max Sirena

AUCKLAND. Emirates Team New Zealand si aggiudica le America’s Cup World Series con cinque vittorie su sei regate disputate. Nell’ultima giornata i detentori della Coppa America hanno battuto prima American Magic e poi Luna Rossa. La barca di Max Sirena ha tenuto testa fino all’ultimo ai padroni di casa ma non è riuscita a sfruttare una situazione di vantaggio. La giornata è stata caratterizzata da vento fra gli otto e i dieci nodi e le barche hanno dimostrato che in queste condizioni non è facile far “volare” la barca. Così è stato nell’ultima sfida. Prima i kiwi e poi gli italiani hanno fatto “sedere” la barca. Il secondo errore è stato decisivo per risolvere la sfida a vantaggio dei padroni di casa. Nella precedente regata fra Ineos Team Uk e Luna Rossa, strapotere di Luna Rossa con gli inglesi “seduti” dopo una manovra, incapaci a ripartire e costretti al ritiro.

Concluse le World Series nella notte fra sabato e domenica (cioè fra poche ore) si terranno invece le regate della Christmas Cup, l’ultimo appuntamento “amichevole” prima del 15 gennaio, quando partiranno le regate degli sfidanti per decidere chi sarà il vincitore della Prada Cup e quindi avrà dirito a sfidare Emirates Team New Zealand per l’America’s Cup.

Classifica finale America’s Cup World Series: Emirates Team New Zealand 5, American Magic 4, Luna Rossa 3, Ineos Team Uk 0.

Argomenti:

America's Cup

Luna Rossa

New Zealand

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *