Vela, Kika si aggiudica la Rigasa

Dom 8 Settembre 2019 | Redazione Web


Vela, Kika si aggiudica la Rigasa

Sun 15 September 2019 | Redazione Web

Partita dal porto di Rimini venerdì 6 settembre con un percorso di 170 miglia no stop, seguendo i way point Gagliola-Sansegno e ritorno, si è conclusa la sesta edizione della Rigasa. Un meteo imprevedibile, caratterizzato dal passaggio un fronte depressionario veloce ed intenso, ha reso capriccioso l’Adriatico mettendo a dura prova i 13 equipaggi partiti. Una prima notte, quella tra venerdì e sabato, caratterizzata da temporali, colpi di vento improvvisi e veloci, e da onde incrociate e continue, tipiche dell’Adriatico, ha reso difficile la navigazione a diverse imbarcazioni facendo riportare avarie che hanno costretto a diversi ritiri. Il passaggio del Sansego e della Gagliola ha concesso una breve tregua con venti leggeri ma sempre dai quadranti settentrionali. Ancora diverso lo scenario per il ritorno a Rimini con poco vento fino all’entrata di un Sud-Sud Est frizzante che ha accompagnato gli equipaggi fino al taglio del traguardo. Line Honour per il Class 40, costruito dal Cantiere riminese di Bert Mauri, Kika Green Challenge capitanato da Cristiano Verardo che ha tagliato il traguardo alle ore due e dodici minuti di domenica 8 settembre, dopo aver dominato indisturbato per tutto il percorso. Ottima la prestazione degli altri equipaggi partecipanti che hanno saputo gestire le condizioni meteo sempre diverse, affrontando anche entusiasmanti match race dalla partenza all’arrivo.

ORDINE D'ARRIVO: Kika Green Challenge domenica alle ore 02.12, Mr Hyde 08.19, Fiamma 08.32, Lo Re 09.54, Pokekiakkiere 11.19, Eleonaricca 11.39, Hakuna Matata 12.40, Nina 13.16

Quanto voteresti questa pagina?

Clicca sulla stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Tag:, , ,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *