RIMINI, 29 SETTEMBRE 2020 – “La fortuna premia gli audaci” secondo un vecchio adagio, assolutamente vero per la performance di Mario Calbucci in Francia che, nelle ventose acque di La Grand Motte, in occasione dell’Engie Kite Tourha esordito utilizzando un’ala di dimensioni maggiori rispetto agli avversari, vincendo due delle prove di giornata. Calbucci si è scontrato con un parterre di kiters di livello stellare: i fortissimi atleti francesi rappresentano infatti il top del Formula Kite e Kite Foil a livello mondiale e Il 24enne azzurro, tesserato presso il team kite del Club Vela Portocivitanova, è riuscito nell’impresa di conquistare la medaglia d’argento.

Argomenti:

vela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *