TRIESTE. La barca di Ivan Gardini Naif (Circolo Velico Ravennate) si è imposta sabato alla Barcolana Classic nella categoria Classici A. Lo scafo è stato costruito nel 1973 dal Cantiere Carlini di Rimini per volere del padre di Ivan Raul. Al secondo posto di categoria Strale (Bandini-Bandini-Bruni), altra barca del Circolo Velico Ravennate. Soddisfazioni romagnole anche domenica per le barche iscritte alla Barcolana. Vento quasi del tutto assente e percorso ridotto. Vittoria in un’ora, 54 minuti e 10 secondi a Way of Life, dell’armatore sloveno Gašper Vinčec, con a bordo anche il ciclista Primož Roglicč. La riminese Cippalippa 5 (Lega Navale Italiana, timoniere Fabrizio Boromei, armatore Gianluca Bisco) ha conquistato un secondo posto nella categoria 2 (31esima assoluta). Molto bene anche Magoo Vulcangas di Daniele Mazzotti (Circolo Velico Riminese) che ha conquistato un terzo posto di classe nella categoria 4 (43esimo assoluto) e Mr Hyde di Marco Rusticali (Circolo Nautico Savio), terzo nella categoria 6 (61esimo assoluto).

Argomenti:

barcolana

vela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *