Valconca, tenta il suicidio in auto: salvato dai carabinieri

Valconca, tenta il suicidio in auto: salvato dai carabinieri

RIMINI. Un ragazzo di 36 anni è stato salvato la notte scorsa dal suicidio dai carabinieri. La vittima, di cui si omette ogni riferimento a tutela della sua privacy in un momento così difficile della sua vita, è stata trovata dai militari all’interno di un’auto in sosta in un municipio della Valconca dopo che alla centrale era arrivata una segnalazione da parte di un cittadino. L’uomo era già in stato di semi incoscienza con un sacchetto di plastica in testa chiuso con il filo della ricarica del cellulare. I carabinieri lo hanno salvato liberando le vie respiratorie e tentando ogni manovra idonea a salvargli la vita, in attesa dell’arrivo del 118 che lo ha trasportato all’Infermi di Rimini.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *