Valconca. Botte e minacce alla moglie: arrestato uomo di 41 anni

RIMINI. Neppure in presenza dei carabinieri è riuscito a trattenere la violenza nei confronti della moglie. Un uomo di 41 anni è stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri in un paesino della Valconca. I militari erano stati allertati per una lite in famiglia segnalata dai vicini. Al loro arrivo hanno trovato una situazione di apparentemente normalità ma poi è esplosa la furia dell’uomo che di fronte ai carabinieri ha minacciato di morte la moglie, tentando di aggredirla e picchiarla. Per questo motivo è stato arrestato. Le indagini sono in corso ma sembra evidente ai militari che la situazione andasse avanti da tempo.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *